La principessa Charlotte

Kate Middleton, ecco perché la principessa Charlotte non indossa praticamente mai i pantaloni

Kate Middleton vieta i pantaloni a Charlotte? Ecco perché la piccola principessa indossa sempre vestiti

Kate Middleton vieta i pantaloni a Charlotte? In realtà anche le gonne. Da quando è nata, la secondogenita di Kate e William l’abbiamo vista sempre e solo in vestitini.

Che sia per affacciarsi al balcone di Buckingham Palace con tutta la Royal Family o per correre su un prato, Charlotte Elizabeth Diana Mountbatten-Windsor ha sempre indossato abitini. Più o meno eleganti e più o meno sportivi. Ma vestiti.

A Londra qualcuno ha fatto notare la cosa. Chiedendosi quale Royal dress code impedisca a una bambina di 3 anni di indossare un paio di jeans. O anche solo una gonnellina.

Video credit @icone

Colpa di mamma Kate Middleton che vuole seguire ciecamente il protocollo? Ma il protocollo prevede che una principessa debba limitare il suo guardaroba?

A quanto pare non è così. Nessuna regola ufficiale governa il guardaroba di Charlotte. Marlene Koening, fondatrice del blog Royal Musings, ha dichiarato:

Non ci sono regole che vietano i pantaloni. Anche se, per tradizione, se la duchessa appare in pubblico indossando un abito e con la figlia accanto, tutti si aspettano che anche Charlotte sia vestita come la mamma.

Ma questo vale, appunto, per le situazioni formali. Tipo apparizioni sul balcone di Buckingham Palace per la parata Trooping of the Colour. Per il resto la libertà è assoluta…

È anche vero che Kate per quanto la riguarda, al di là degli amatissimi e riclatissimi jeans di Zara, i pantaloni li ha indossati pochissime volte.

E infatti, una gonna Charlotte l’ha indossata. È accaduto per la fotografia d’auguri natalizia del 2018. La Christmas Card in cui anche George ha finalmente rotto il protocollo.

La piccola Charlotte è già una fashion influencer. Secondo il Retail Report inglese di eBay, la vera influencer in costante ascesa (e non solo tra i membri di Casa Windsor) del 2018 è stata lei.

A soli quattro anni, la duchessina batte, in proporzione, mamma Kate e zia Meghan. La coroncina di fiori che indossava al Royal Weedding (foto in alto), ha avuto un incremento di quasi il 70 per cento nelle ricerche online, dopo che lei l’ha sfoggiata il 19 maggio.

Insomma se una volta c’era solo l’effetto Kate e dal 19 maggio 2018 del Royal Wedding è scoppiato l’effetto Meghan, in realtà quello più ricco in termini monetari è l’effetto Charlotte.

Le casse del Regno ringraziano Charlotte e sua mamma Kate Middleton: il sangue, anche in questo, non è acqua…

La prova sono i sold out di tutti gli outfit che la duchessina indossa.

L’abitino azzurro con cui ha salutato con la manina i fotografi il giorno in cui è andata a conoscere il fratellino Louis in clinica, lo scorso aprile, è andato esaurito nei negozi e on line in 24 ore (per la gioia del brand Little Alice London). Esaurito in tutte le taglie, dai 6 mesi ai 6 anni.

Foto: kensingtonroyal

Lady Diana, tutte le volte che ha lasciato che il suo stile parlasse per lei

Meghan Markle, i brand accessibili e low cost che adora indossare

Kate Middleton, ecco perché la principessa Charlotte non indossa praticamente mai i pantaloni

Short o minigonna? Le regole essenziali per scegliere con stile

Calze: tutte le tendenze autunno/inverno 2014-2015

Dalla Regina Elisabetta a Meghan Markle: perché i royal indossano cappelli?

Come abbinare il giallo: i colori che si sposano alla perfezione