Vittoria di Savoia scende le scale con borsa di pelle

Chi è Vittoria di Savoia? Conosciamo meglio la figlia del principe Emanuele Filiberto

Tutto quello che dobbiamo sapere sulla bellissima principessa primogenita di Emanuele Filiberto e Clotilde Courau

Lunghi capelli biondi, profondi occhi azzurri ereditati dal padre, elegante e sofisticata come la mamma: Vittoria di Savoia è tra i reali più al centro dell’attenzione negli ultimi tempi.

Questo perchè il nonno Vittorio Emanuele ha deciso che sarà proprio lei a portare avanti la storia della dinastia dei Savoia, cambiando proprio quest’anno la legge che proibiva alle donne di ereditare il trono.

L’infanzia e gli studi di Vittoria di Savoia

Vittoria Cristina Chiara Adelaide Maria, Principessa di Carignano, Marchesa di Ivrea e Dama di Santa Croce è nata il 28 dicembre 2003 a Ginevra.

I genitori sono il principe Emanuele Filiberto e l’attrice francese Clotilde Courau.

Ha anche una sorella più piccola,anche lei con un nome non molto facile da ricordare: Luisa Giovanna Bianca Agata Gavina Maria di Savoia .

Vittoria, che è stata battezzata nella Basilica di San Francesco ad Assisi, studia a Parigi.

La sua vita si svolge fra Montecarlo, dove vive con la famiglia, e la capitale francese.

Ha sempre viaggiato molto e i suoi genitori hanno sempre cercato di instillare in lei e in sua sorella la passione per la cultura in tutti i suoi aspetti.

La passione per la moda e l’attiva presenza nei social

View this post on Instagram

They call me slenderman

A post shared by di Savoia vittoria🇮🇹 (@vittoria.disavoia) on

Vittoria di Savoia ha ereditato dalla mamma Clotilde la passione per il mondo della moda: insieme a lei ama molto assistere agli eventi del fashion business e alle sfilate .

È molto attiva su instagram, tanto da potersi già considerare una vera e propria influencer.

Dalla terrazza del suo appartamento parigino con vista mozzafiato sulla torre Eiffel, condivide molti scatti che la ritraggono in tutta la sua bellezza.

Lo stile di Vittoria di Savoia fa già tendenza: ama i capelli volutamente spettinati, i pantaloni cargo, le sneakers alla moda.

Il debutto ufficiale e il cambio delle regole di successione

View this post on Instagram

🐆🐆

A post shared by di Savoia vittoria🇮🇹 (@vittoria.disavoia) on

Il nonno Vittorio Emanuele II aveva fissato il debutto ufficiale della ragazza per il 14 marzo di quest’anno, ma l’evento è stato posticipato a causa del Covid.

Dopo la cerimonia, Vittoria di Savoia otterrà il diritto di portar avanti la storia dinastica della famiglia diventando così (teoricamente) Regina d’Italia dopo suo padre.

È questa una grande svolta nella storia del casato dei Savoia, che abolirà la legge salica che non permette alle donne di ereditare il trono.

Prima dei Savoia altre importanti case reali avevano abolito tale legge, prima fra tutte quella spagnola. La quasi coetanea di Vittoria, Leonor, un giorno sarà infatti regina di Spagna.

Per ora, comunque , Vittoria sembra più propensa alla carriera nel mondo della moda…e chissà, magari a rubare a Charlotte Casiraghi il titolo di principessa più bella del reame.

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

Michael Schumacher in stato vegetativo, Riederer: "Non tornerà come prima"

Patrizia De Blanck: perché ha le macchie sul volto? La spiegazione

Danilo Gallinari e la giornalista Eleonora Boi saranno presto genitori

Ballando con le stelle: Raimondo Todaro operato di appendicite

Tredici Pietro, annuncio ai fan. Gianni Morandi orgoglioso di suo figlio

Grande Fratello Vip 5: Fausto Leali è stato squalificato