Occhi castani

Occhi castani: come truccarli e farli risaltare

Come truccare gli occhi castani? Ecco i nostri consigli pratici per la vostra bellezza

Occhi castani, qual è il trucco migliore che possiamo sfoggiare se il colore del nostro sguardo è marrone? E quali sono gli errori da non commettere mai, per nessuna ragione al mondo? Oggi vogliamo darvi qualche consiglio per un make up occhi perfetto.

Trucco occhi castani

Avete gli occhi castani e non sapete come truccarli? Niente paura, perché potete letteralmente sbizzarrirvi con trucchi naturali o più sensuali e appariscenti e con make up da giorno e un make up da sera che si faranno notare in ogni occasione. Chi ha gli occhi marroni, infatti, può contare su tutta una serie di possibilità che vanno sfruttate e indagate, per capire con quale soluzione possiamo trovarci meglio. È tutta una questione di tentativi e di capire con quale make up riusciamo a sentirci meglio a nostro agio.

Per quello che riguarda i nostri consigli, saranno ben adattabili a ogni nuance: sia se avete gli occhi nocciola chiaro sia che siano nocciola scuro, potrete contare su suggerimenti che sono assolutamente perfetti per voi. Le possibilità sono praticamente infinite, perché il colore castano è decisamente versatile. Avete sempre sognato di avere occhi azzurri o verdi? Apprezzate i vostri occhi marroni, perché vi consentiranno di giocare con i trucchi.

In pratica gli occhi marroni stanno bene con tantissimi colori. Basta solo saperli combinare, anche con contrasti tra chiaro e scuro che possono esaltare ogni giorno il nostro sguardo. Potete così abbinare il make up occhi al colore dell’outfit scelto oppure al vostro umore del giorno, per poter essere sempre in linea anche dal punto di vista del trucco occhi. L’importante è sempre sentirsi se stesse. Evitiamo tendenze che magari sono l’ultima moda del momento, ma con le quali non ci riconosciamo nemmeno allo specchio.

Per far risaltare l’iride avrete bisogno di palette di colori che possano esaltare lo sguardo in base a diverse varianti: il colore e la sfumatura dell’iride, la grandezza dell’occhio, la profondità dello sguardo. Andiamo allora a scoprire quali sono i migliori colori di ombretto e quali i consigli per make up naturali, da giorno e da sera indimenticabili.

Occhi castani

I colori migliori da scegliere

Iniziamo cercando di scegliere il colore di ombretto più adatto per truccare gli occhi castani. Come abbiamo già detto in precedenza, chi ha gli occhi marroni può davvero sbizzarrirsi, sia in quanto a tipologie di trucco sia per quello che riguarda le nuance che andranno a colorare le palpebre. Sia per look da giorno sia per look da sera, potete scegliere anche in base alle vostre preferenze, per poter scegliere quello che vi piace di più-

Quali sono i colori di ombretto adatti per gli occhi marroni? Tutti, la risposta potrebbe essere tanto semplice quanto efficace. Ma c’è da dire che ci sono delle nuance e delle sfumature che impreziosiscono molto questa tonalità di occhi. A ognuna il suo preferito. E, perché no, possiamo giocare anche ogni giorno con tonalità diverse, ricordandoci sempre di usare una palette dello stesso tono:

  • Marrone, rosa, verde e viola sono di sicuro le tonalità perfette per esaltare gli occhi marroni con semplicità e naturalezza, giocando con nuance e sfumature.
  • Oro, rame, ma anche nero e melanzana, invece, sono l’ideale per chi è alla ricerca di uno sguardo più profondo e illuminato, impossibile da non notare anche in mezzo a una folla di persone.
  • Verde o azzurro, invece, andrebbero evitati o limitati, perché tendono un po’ a spegnere lo sguardo luminoso di chi ha gli occhi marroni. Meglio le nuance più scure di questi colori, per un trucco decisamente intraprendente.

Per la base, invece, possiamo usare colori tenui e pastello, per poter creare lo sfondo del nostro make up. Potete optare per il color panna, il color avorio, il color vaniglia o il color crema. Da abbinare poi a una nuance più scura per esaltare il contorno occhi, come il marrone o, perché no, anche il bronzo.

Trucco naturale per occhi castani

Trucco naturale per occhi castani

Per un effetto naturale, il trucco semplice per gli occhi marroni è quello che fa al caso vostro. Di sicuro potete sfruttarlo da mattina a sera senza mai pensare di non avere il make up giusto per ogni occasione. Per il giorno è un trucco perfetto per andare in ufficio, per vedersi con le amiche, anche solo per uscire a fare le commissioni quotidiane. Mentre per la sera è il trucco ideale perché è semplice ed è adattabile a ogni nostro look e ci farà sempre sentire a nostro agio.

Il trucco nude, in questo senso, è il make up che impreziosisce con semplicità la nostra bellezza, anche quando parliamo del nostro sguardo. È versatile, sta bene a tutte e possiamo optare per colori base e neutri che esaltano con naturalezza il nostro volto e il nostro sguardo.

Il trucco occhi nude è sempre perfetto. Ed è anche semplice da realizzare. Un classico che non passa mai di moda. Abbiamo bisogno solo di due colori base e di altre poche nuance, una chiara e una scura, per esaltare ogni giorno il nostro sguardo. Potete usare un color panna e un marrone per creare un contrasto che si fa sicuramente notare.

Per un trucco naturale per occhi marroni, ecco i nostri consigli:

  • sulla palpebra applicate un colore base neutro e delicato, sfumando poi verso l’angolo esterno dell’occhio con un colore più scuro.
  • l’angolo interno va illuminato con un ombretto chiaro mentre l’angolo esterno con un ombretto scuro
  • eyeliner e mascara neri concludono l’effetto per occhi da cerbiatta che si fanno sicuramente notare, l’importante è passare un mascara volumizzante
  • se non volete optare sempre per eyeliner e mascara scuri, potete optare anche per altri colori, così da giocare un po’ con il make up, certe che con gli occhi scuri potete sempre divertirvi

Trucco occhi da sera

Trucco occhi da giorno

Di sicuro il make up nude e naturale è perfetto sia per il giorno sia per la sera. Ma se anche durante la giornata volete osare di più, che ne dite di sfoggiare un trucco colorato che possa rendere ogni momento più allegro e piacevole da affrontare? Ovviamente per il giorno non dobbiamo optare per colori troppo intensi o troppo scuri, perché per il giorno è meglio optare per nuance fresche, colorate, vivaci, ma non troppo. Potete optare per i toni del pesca che dà uno stile romantico, del bronzo per illuminare lo sguardo o del corallo che fa subito estate. Scegliete il vostro colore da giorno e poi sfumate sulla palpebra mobile, per un effetto delicato ma efficace.

Per un look da giorno potete osare anche con ombretti dalle tonalità calde, magari optando per una matita occhi colorata e un eyeliner scuro, non necessariamente nero. Potete giocare con nuance diverse per colorare il vostro sguardo di tonalità che si sposano perfettamente con il colore dei vostri occhi, ma anche con il vostro incarnato e il colore dei capelli.

Sempre per il giorno, per un effetto naturale ma che sfrutta colori metallici, potete passare prima un primer sulla palpebra, per poi stendere un ombretto dorato, non troppo pesante, sulla palpebra mobile. Sfumate con cura per ottenere uno sguardo semplice ma intenso al tempo stesso. Potete usare un ombretto avorio per sfumare, come nel trucco naturale, per dare un effetto luce che si farà notare. E poi usate un ombretto scuro, magari nero, sulla rima superiore sfumando con un pennellino.

Trucco occhi da giorno

Trucco occhi da sera

Se l’effetto nude non vi convince o vi sembra troppo semplice per la sera, ecco che potete optare ad esempio per uno smokey eyes, un altro classico intramontabile che piace di solito a tutte le donne perché in questo modo possiamo avere occhi visibilmente più grandi e uno sguardo decisamente più profondo. Per un perfetto effetto smokey eyes avrete bisogno di due tonalità di ombretto opache da sfumare per creare quella bella ombreggiatura che rende ogni sguardo più elegante.

Se, invece, vi siete stancate del solito smokey eyes e volete optare per un make up che possa illuminare lo sguardo, dando un tocco di luminosità in più al vostro volto, non dovrete far altro altro che usare un ombretto shimmer, magari di una tonalità crema, che permetterà di dare un effetto finale davvero d’effetto. E non solo per la sera, ma anche per il giorno.

E perché non fare lo smokey eyes al contrario? Nel senso che le sfumature non vanno eseguite nella parte superiore dell’occhio, ma nella rima inferiore, sfumando prima con la matita e poi con un ombretto tono su tono come suggeriscono gli esperti.

Per la sera, poi, potete tranquillamente optare per ogni ombretto dal colore metallico oppure con glitter, per poter illuminare il vostro sguardo in maniera decisa e con le tonalità giuste. Potete scegliere il colore che meglio vi rappresenta o che meglio rappresenta il look che avete deciso di indossare per la vostra grande serata. E il gioco sarà fatto.

L’importante è scegliere di esaltare una parte del viso, optando per un natural look per le altre zone. Se volete puntare sullo sguardo, il resto del make up dovrà essere semplice. Un tocco di rossetto sulle labbra e sarete pronte a uscire.

Meghan Markle, extension o capelli naturali? Ecco cosa dicono gli esperti

Sapore di cipolla in bocca? Ecco come eliminarlo

Come preparare il collagene in casa

Hair Style&Care: Acconciature da Sposa (Parte 1)

4 motivi per cominciare ad usare il tea tree oil sui nostri capelli

Balsamo e maschera insieme si possono usare?

Come rimuovere il nero da sotto le unghie